CSRCSR video

Introduzione di Fulvio Renoldi Bracco, Amministratore Delegato Bracco Imaging, al Rapporto Ambientale

Introduzione di Fulvio Renoldi Bracco al Rapporto Ambientale

Giunto alla 22a edizione, il rapporto ambientale del Gruppo Bracco
fa il punto sui molteplici ambiti del nostro impegno per l’ambiente e la sicurezza sui luoghi di lavoro

Il Settore Chimico è un modello industriale all’avanguardia in termini di sostenibilità, non è uno slogan, ma un’affermazione supportata da dati precisi.

Secondo il rapporto Responsible Care 2018 di Federchimica, il nostro comparto spende il 2,6% del proprio fatturato per sicurezza, salute e ambiente ed è uno dei settori manifatturieri con il minor numero di infortuni rispetto alle ore lavorate. La Chimica, poi, oltre a prevenire al massimo la produzione di rifiuti, punta sul riciclo come prima modalità di smaltimento. Le imprese chimiche sono già in linea con gli obiettivi dell’Unione Europea per il 2020 e addirittura anche per il 2030, che impongono un miglioramento dell’efficienza energetica del 20% prima e del 27% poi.

Anche noi di Bracco crediamo, come Federchimica, che le imprese siano, oggi più che mai, chiamate a rivedere e riprogettare il proprio sistema produttivo in funzione della sostenibilità ambientale e sociale. Produrre in questo modo offre un doppio vantaggio: un risparmio sui costi di produzione e l’acquisizione di un asset competitivo nei confronti dei consumatori che apprezzano di più le aziende che producono secondo i dettami dell’economia circolare. Per descrivere le iniziative e i risultati conseguiti dalla politica ambientale del nostro Gruppo, Bracco pubblica il Rapporto Ambientale, giunto quest’anno alla 22° edizione.

Il documento esamina, nell’anno di riferimento, tutte le implicazioni ambientali delle attività di produzione, di distribuzione e di commercializzazione dei prodotti Bracco. Strumento utile al raggiungimento degli obiettivi più qualificanti e ambiziosi, il Rapporto si ispira alla linea guida “Sustainability Reporting Guidelines” definita nel 2013 dalla Global Reporting Initiative 4 (GRI). I dati contenuti nel Rapporto Ambientale sono, inoltre, per scelta volontaria di Bracco, sottoposti a revisione da parte della Società Certiquality (Ente di Certificazione di parte terza).

Il Rapporto Ambientale riferisce anche di due importanti premi all’insegna della sostenibilità che sono stati attribuiti alla nostra azienda.

Nell’ambito del Bando CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi), che ha premiato i packaging più innovativi ed ecosostenibili lanciati nel biennio 2016 - 2017, Bracco Imaging ha ricevuto il riconoscimento di Progetto Virtuoso per il reimpiego dei fusti in metallo per il trasporto dei principi attivi (API - Active Pharmaceutical Ingredient) tra i siti produttivi di Torviscosa, Ceriano Laghetto e Singen.

Bracco ha poi vinto anche il prestigioso premio Responsible Care di Federchimica dedicato ai migliori progetti di sostenibilità aziendale con il progetto di Revamping illuminotecnico del sito di Torviscosa. Il progetto è basato su un impianto a LED “intelligente”, monitorabile in remoto e controllabile dall’intranet aziendale. Questo progetto, tra l’altro, ha avuto una menzione speciale anche alla seconda edizione degli HSE Awards di Bracco, iniziativa dedicata alla sostenibilità in tutte le sue forme, tecnologica, gestionale-organizzativa e sistemica: dalla riprogettazione di prodotti e servizi allo sviluppo di soluzioni per il recupero, il riutilizzo, il riciclo dei materiali.

Tutti i progetti vincitori degli HSE Awards hanno in comune la forza del lavoro in team e il valore delle buone idee nate dal basso. Da ormai due anni le best practice messe in luce attraverso questo progetto si trasformano in un’occasione di diffusione delle migliori idee e di confronto all’insegna del desiderio di migliorare, andando oltre le normative di legge.

Da oltre 90 anni, Bracco è una comunità di persone che condividono un patrimonio di valori forti e questi Awards contribuiscono a rafforzare in tutti noi una cultura all’insegna della sostenibilità e dell’impegno per l’ambiente.

Copyright © 2019 Bracco - P.IVA 00825120157 - Codice destinatario YPCTK2R

per utenti Bracco VPN

CSRCSR video